Lungo la interstate I-15 che collega Los Angeles a Las Vegas , poco dopo la cittadina di Barstow, avrete occasione di visitare la città fantasma di Calico.

Il centro abitato di Calico fu fondato nel 1881 dopo che alcuni cercatori d’oro scoprirono la presenza di argento, borace e oro nelle omonime Calico Mountains. Da una iniziale presenza di un centinaio di minatori, ebbe una crescita improvvisa fino a contare circa 1200 abitanti, 500 miniere e 22 saloon.
Agli inizi del 1900, lo sviluppo ebbe una improvvisa inversione. La città si svuotò dei suoi abitanti a causa della caduta del prezzo dell’argento e della scoperta di grandi giacimenti di borace nella vicina Death Valley. Nel 1907 l’abitato si presentava già come una città fantasma.
All’inizio degli anni ’50, l’imprenditore agricolo Walter Knott decide di recuperare e restaurare la città per renderla visitabile da tutti i viaggiatori. Nel 1966, il magnate americano decise di donare la città di Calico alla contea di San Bernardino.

Oggi potrete rivivere l’epoca della corsa all’oro addentrandovi nella città e nelle sue attrazioni percorribili. Potrete ancora visitare il saloon di Lil e quello di Joe, l’ufficio cittadino, la casa di Lucy Lane (che ospitò in origine l’ufficio postale ed il palazzo di giustizia e che adesso è un interessante museo), la Galleria di Smitty e l’emporio cittadino.
A Calico troverete anche una replica della vecchia scuola ricostruita sul sito originale, nonché le rovine dei cittadini cinesi. Nella scuola le lezioni vengono rimesse in scena durante la settimana, mentre di domenica potrete godervi il sermone del predicatore di turno. Infine, non lasciatevi sfuggire il giretto con il trenino che vi permetterà di vedere da vicino le vecchie miniere.
Se dal punto di vista storico questa meta turistica ha perso parte del suo valore, non si può dire lo stesso dal punto di vista dell’intrattenimento: a Calico non è raro trovare negozietti di souvenir, momenti d’animazione, attori vestiti da cowboy, ricostruzioni storiche ed eventi vari.
Fra questi potrete entrare in uno dei saloon per dissetare le vostre gole con una birra ghiacciata ed assistere ad uno scambio di opinioni assai colorito tra due cowboy.
Per saperne di più controllate gli eventi sul sito ufficiale.

• Orari d’apertura: tutti i giorni. Durante la settimana alcune attrazioni potrebbero essere chiuse.
Prenotazione: non richiesta
Biglietto d’ingresso: 8 dollari per gli adulti, 5 per i bambini da 6 a 15 anni, gratis per i più piccoli
Durata della visita: un’oretta o due può essere sufficiente
Momento migliore per visitarla: tutte le stagioni possono andare bene. In estate potreste soffrire il caldo.
Dove si trova: Calico Ghost Town, Yermo, CA, a est di Barstow. Uscita I-15 sulla Ghost Town Road.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu