E’ facilmente immaginabile il significato di questa citazione tratta dalla nota commedia “Una notte da leoni”. Ma è proprio così. A Las Vegas le tentazioni sono tante e tutte diverse.

E’ facile scivolare in una di esse. Ma una volta lasciata la città è vivamente consigliato non portarsi con se quest’ultime se non il solo ricordo.
Gioco d’azzardo ad ogni angolo, bar dove scorre alcol a fiumi, locali pieni di ragazze disinibite, cappellette dove si celebrano matrimoni veloci e spesso consumati in una sera e messicani che porgono biglietti da visita delle più formose escort disponibili.
Descritta così, la città di Las Vegas potrebbe sembrare il capoluogo della perdizione. Una sorta di “paese dei balocchi” per adulti rimasti ancora un po’ “Pinocchio”. Ma non è così.

Ora vi tedierò con qualche cenno storico. Las Vegas, fondata nella seconda metà del 1800, è una città che sorge nel deserto del Mojave. Nel corso della storia sono davvero molte le pagine buie che la caratterizzano questa città. Infatti lo sviluppo di Las Vegas, se inizialmente è dato dai traffici ferroviari e minerari, dagli anni ’40 diventa fulcro dell’attività criminale di alcuni esponenti della mafia di Chicago. La vicenda più nota è senza dubbio quella di Bugsy Siegel, che aprì il famoso primo hotel di Las Vegas: il Flamigo, aperto ancora oggi.

La città è caratterizzata da una via centrale, la Strip, dove affacciano tutti i più famosi ed importati alberghi e casinò. Durante i miei tour negli Stati Uniti, mi è capito di passare per Las Vegas un paio di volte. In entrambi i casi ho deciso di pernottare per una sola notte in uno degli alberghi sulla strip. Non vi nego che Las Vegas non mi ha lasciato un’impressione positiva. E’ parsa ai miei occhi come una situazione posticcia, studiata a tavolino per spremere il più possibile i suoi visitatori. Ciò nonostante, non posso non consigliarvi di passare di qua se siete da queste parti. Una notte è più che sufficiente per vivere l’atmosfera di “paura e delirio” di questa città.

Passare una serata a Las Vegas lascia davvero l’imbarazzo della scelta. E’ possibile andare ad assistere ad uno degli spettacoli organizzati all’interno degli Hotel come il celebre Ô del Cirque du Soleil ospitato dal Bellagio. E’ anche possibile ascoltare il concerto di qualche famoso cantante oppure andare a ballare sulle note di qualche famoso dj. Gli spettacoli si susseguono dal pomeriggio all’alba. Se volete andare ad assistere a qualche spettacolo oppure un concerto in particolare, informatevi bene sulla disponibilità di biglietti per tempo. Per assistere allo spettacolo del Cirque du Soleil potrebbe essere necessario prenotare anche con 3 mesi di anticipo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu